Due Workshop nel programma della Festa

Venerdì 21 Giugno presso il Centro Storico di L’Aquila ci sarà la prima edizione aquilana della Festa della Musica a cura dell’associazione Music is Life.

La Festa della Musica nasce nel 1976 da un'idea dell'americano Joel Cohen, dj della radio francese France Musique: festeggiare il solstizio d'estate, il 21 giugno, con una grande notte di musica per le vie della città. Il motto della prima edizione del 1982? "Faites de la musique", ovvero "Fate della musica!".

Lo spirito della manifestazione è quello di festeggiare la musica e festeggiare attraverso la musica, aprendo le porte a tutti i musicisti che si vogliono esibire, professionisti e non, in un caleidoscopio di tutti i generi musicali.

L'unica regola della Festa della Musica? Tutti i concerti sono gratuiti e i musicisti accettano per un giorno di esibirsi gratuitamente per il pubblico.


In questa edizione, sarà possibile partecipare all’interno dello storico Palazzo Lucentini Bonanni, in Piazza Regina Margherita, a due workshop:


Laboratorio sull’uso della voce nel Canto Popolare, a cura di Michele Avolio

Piccolo viaggio guidato, a cura di Michele Avolio, intorno alla voce ed al canto popolare

con particolare attenzione alla tradizione abruzzese.

Esempi di tecniche e caratteristiche di emissione, storie legate al canto e differenze di approccio locali.

Dalle 17:30 alle 18:30

prenotazioni al link: https://forms.gle/JwhzaHYASQVeWK8P9













Laboratorio di Danze Popolari, a cura di DiversaMenteDanza

Un itinerario che comincia dalle danze dell’Abruzzo antico per affacciarsi lungo il tratturo, fino alle aree del nostro Sud, con i suoni dei depositari delle tradizioni locali.

Dalle 18:30 alle 19:30

prenotazioni al 3387849738 - diversamentedanza.teatrodanza@gmail.com



© Festa della Musica - L'Aquila 2019. All rights reserved. 

Engineered by: VLab Communications

VLab Communications
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now